Diario-Viviana

 Viviana_Occhi

mi chiedi perchè faccio quello che faccio ... mi manca la risposta  e tu mi dici:  

"E' LA TUA RAGIONE DI VITA ...", chiedo a TE:

Tu hai una ragione di vita?       "...una ragione di vita che vada oltre la materialità?

 che ti faccia star bene e faccia star bene altre persone?"  



Stampa

1298 * decide il cuore ... lascio le 100 cose da fare e vado in Ospedale ricordando la Corale Julia, Casa Serena Pn e un sogno realizzato )

1298 *

entro nel Diario, tra i frammenti di vita che per anni giorno dopo giorno
mi hanno tenuto compagnia nelle sere di solitudine, quando le lacrime 
scendevano senza controllo, quando ...
cosi' oggi faccio decidere il cuore. si,
decide il cuore ... lascio le 100 cose da fare e vado in Ospedale  
ricordando la Corale Julia, Casa Serena Pn e un sogno realizzato.
Abbiamo griffato i tappi durante un momento di magia condiviso.
Un sogno, un sogno semplcie ma che significa rete dal valore immenso.
Cosi' ora decido, mollo tutto e passo a salutarti e ti porto questo mio - nostro GRAZIE !

 

Presentazione standard1

Stampa

1297 * Coseano - Valeria F. portavoce di solidarietà '' desideriamo aiutarvi ... '' PMP PROMEC

Un contatto

un incontro

l'accoglienza

l'ascolto e l'inizio di collaborazione.

Oggi un nuvo contato : pronti i primi 5 BOTTIGLIONI eco-solidali.

 

Una bella notizia, un valore assoluto pensando che ogni BOTTIGLIONE

contiene piu' di 1.100 GESTI di solidarietà tappi.

 

Oggi una marea di pensieri, di ricordi, di malinconie, di amarezze e questo messaggio

che arriva a ricaricarmi a donarmi la conferma che ci sono PERSONE speciali che 

'' sanno condurre ... con umiltà CONDIVIDENDO anche i piccoli grandi SOGNI ''

 

GRAZIE a tutto lo staff di PMP,

GRAZIE allo staff organizzativo che sà accogliere e condividere 

anche la solidarietà silenziosa, tappo dopo tappo.

 

Cosi'  mi preparo per presentare il record i '' PONTE DI PIAVE solidale ''

chissà che ci sia un si !.

E nel frattempo riprendo il primo contatto e mi dico : SI ! la strada è giusta.

e ringrazio con il cuore Valeria che ha trovato il tempo per scrivere e per

creare il primo contatto.

.

.

.

.

ritrovo il primo contatto ...

.

'' ... Gentili Signori,
siamo una azienda sita in Coseano e ci piacerebbe aiutarvi con la raccolta dei tappi di plastica.
Come possiamo fare per avere un contenitore eco-solidale da tenere qui in azienda?
Grazie
PMP PROMEC SPA
Valeria Freschi  '''  
.
inizio con il cercare nella cartina geografica  Coseano, poi l'azienda, poi
il pensiero, quando potrò passare, in che occasione ?
SIIIIII quando andiamo in Ho a Spilimbergo, è piu' o meno in quella zona.
una battuta ma che significa SI VA, SI PROPONE, SI SPIEGA, SI SOGNA.
.
Stampa

1296 = lottare per condividere un GRAZIE ... assurdo. Il coraggio di dire sono amareggiata e poi l'arrivo di Lorena da Campagnalupia Ve = dire grazie ai ragazzi

1296

Di ieri, ricordo una telefonata aghiacciante, il dover  lottare per condividere un GRAZIE ...
cosa che dovrebbe essere nella normalità, nella mission di ogni Adunata, incontro = assurdo.
Il coraggio di dire sono amareggiata per quanto stà avvenendo, perchè quando si aderisce ad
un progetto, lo si porta avanti con impegno e concretezza.
Questa è la Sorgente Dei Sogni, che tappa dopo tappa rafforza la mission : INSIEME !
e l'ONORE di poter condividere un GRAZIE con chi in un percorso ha sostenuto una
ospitalità e condiviso il valore di donare dei tappi ' '' PRIORITARIO  - IRREMOVIBILE ''
non cerchiamo di essere in prima linea, cerchiamo di ringraziare pubblicamente.
cosi', con l'amarezza ed un dolore grande per dover dividere
'' zoccolo duro e vertici '' nel loro saper fare e nel loro dire ferisce.
Noi dobbiamo rispettare sempre chi ci ospita, ma con fermezza dobbiamo
saper valutare se le circostanze per dire GRAZIE corrispondono alla mission
della BOTTIGLIA eco-solidale. Un grazie detto a pochi eletti che hanno 
assistito esternamente e non a quelli che hanno materialmente fatto = è sbagliato.
Lottare e difendere il valore di RINGRAZIARE tutti coloro che sostengono
Il coraggio di esternare il proprio rammarico sapendo che chi è dall'altra parte ha
solo ordini da eseguire e non sarà portavoce di valori, ma di parole.
Nella responsabilità di ogni ruolo rivestito c'è anche il dovere di
saper cogliere l'attimo giusto per consolidare la RETE UMANA.

 

e poi ????
poi l'arrivo di Lorena da Campagnalupia Ve = che chiede di dire grazie ai ragazzi
per i tappi che stanno donando e lei nel viaggio della speranza al C.R.O.  riempie la
macchina e porta quei tappi a sostenere la Borsa di Studio dell'infermiera di ricerca.
QUESTO è il valore assoluto della RETE.
DIRE / FARE / COINVOLGERE.
con umiltà e semplicità in 7 passaggi riassumiamo per questi ragazzi il viaggio dei loro tappi.

QUANTO VALE questa seconda telefonata ?
impagabile la gioia di una donna, mamma che desidera dire GRAZIE a studenti che poco conosce.
Che viaggia dal Veneto al Friuli per sconfiggere il cancro e con sè trova il tempo e la voglia di protare
un carico di tappi e DONARLO. = RIPAGA DI OGNI SOFFERENZA e CONFERMA IL VALORE 
DELLA MISSION della BOTTIGLIA eco-solidale.

Grazie a Stud da Ospite del Cro Loredana Dozzo 04 2017
Stampa

1295 * Carmen ha iniziato un nuovo lungo viaggio ... la gioia di una Giunta solidale San Dorligo Della Valle Občina Dolina ... il pensiero a quanto stà facendo Walter F.

1295 *

La vita ci riserva ogni giorni come una montagna russa emozioni di gioia e di dolore,
prove in salita e in discesa, solitudine e compagnia, difficoltà e riuscite ...
Carmen ha iniziato un nuovo lungo viaggio ...
una notizia che raggela, perchè se la persona la si conosce, se la si è incontrata da pochi giorni,
ci si pone 1000 domande ma mai c'è una risposta, cosi' la giornata passa tra un abbraccio e un ricordo.
Poi pensi alla gioia di una Giunta solidale incontrata a San Dorligo Della Valle Občina Dolina 
e ti rendi conto di quanto è prezioso tessere reti umane di amicizie, di condivisione finalità
per lasciare un ricordo piacevole dell'essere in questa terra.
A te che leggi so' che il pensiero ti riporterà a persone a te care che oggi sono delle stelle,
a te che leggi e ti si riaprono ferite che solo il tempo puo' alleviare ma mai toglierà le ciccatrici,
 invio un grande abbraccio.
Poi il pensiero ti porta a ricordare l'incontro di oggi di una persona speciale che ''crede nei tuoi sogni,
che sostiene la mission della BOTTIGLIA eco-solidale '' che promuove rete e rompe barriere,
cosi' un grazie arriva spontaneo a Walter che tra tanti impegni, persegue il sogno di ospitare la
BOTTIGLIA eco-solidale nella Valle Breg.  Bellissima Valle ricca di storia e cultura.
Cosi' un secondo grande GRAZIE al nostro filo conduttore Walter, conosciuto attraverso il
58° Club Frecce Tricolori San Candido. Il valore della RETE.
.
Viviana
Stampa

1294 * Stop chiedere ad infermieri prima di entrare - Grazie Viviana Auguri anche a te ... scusi ci conosciamo ?

1294 *

Giornata strapiena, ma il tempo per passare in Ho  per salutare
Luigi lo trovo. Ha cambiato stanza ...  opss un'immagine che mi
riporta ad altre esperienze  '' STOP prima di entrare chiedere agli Infermieri ''
accipicchia giovanotto che combini !!!  
il mio primo pensiero e poi ripercorro ricordi, attese, speranze e nuove lotte.

 Stop HO

Ma per salire al 3 piano, due donne mi invitano a condividere l'ascensore.
Prima di arrivare auguro a loro Serene giornate di Pasqua, sorridono,
ringraziano e poi mi sento dire :  Auguri anche a te Viviana che tutti i tuoi
sogni continuino e si realizzino ''.  Guardo la giovane donna, e chiedo
'' scusi ci conosciamo ? mi sto' perdendo nella memoria ''
la risposta arriva presto :  SI' in FB.

Accipicchia  come è speciale il mondo. Sorrido, ringrazio ed entro in
reparto con un sorriso e penso ( dai che qualche cosa di buono si semina )
 Queste due donne mi hanno dato forza per aprire la porta, seguire le indicazioni
degli infermieri e dire : hei  mi vuoi conciata cosi' ? 
e cosi' un'ora è passata in compagnia. veloce piu' che mai. 
Abbiamo parlato di tutto e di piu', ma di certo un'ora è passata veloce per entrambi.
Grazie Luigi per tutto cio' che hai sempre donato e che mi stai donando anche con
il tuo mezzo sorriso, i tuoi mille flebi appesi, i tuoi drenaggi, il tuo corpo che ti fà un po'
tanto impazzire, ma  in primis per la tua positività, voglia di lottare e speranza ad accogliere
anche una parte nuova di te, impegnandoti a fare sempre del tuo meglio per meritartela.
Una possibilità ? è giusto provarla, non lasciarla scappare dici sempre !.
Ecco io ho preso anche oggi da te la mia possibilità di essere
serena, di ringraziare per tutto cio' che ho, in primis la VITA.
Dal C.R.O. all'Ospedale di Pn incontro un campo coltivato ... perfetto.
La prima innaffiatura e mi fermo a guardarlo ... la perfezione
della vita che sia di buon auspicio per tutti.

Campo verde

Stampa

1293 * Arriva un dolore / malessere ... aspetti o vai ? Comuni vicini eppur lontani aspetti o ti esponi ? il primo giorno senza di lei, tu che fai ? aspetti ?

1293 *

Quante cose in una giornata, se ci pensi un attimo e ripercorri
le ore trascorse ti sembra quasi impossibile tante emozioni,
tanti quesiti, tante scoperte, tante decisioni da prendere.

 

Arriva un dolore / malessere ... aspetti o vai ?
Cerchi di aspettare che passi, è dura l'attesa ma attendi ...
Comuni vicini eppur lontani aspetti o ti esponi ?
Decidi di dare qualche dritta, il tuo pensiero e poi inizi l'attesa ...
il primo giorno senza di lei, tu che fai ? aspetti ?
Se è duro il primo giorno ? certo, ma lo sarà anche il secondo, il terzo,
tutte le volte che vedi qualche cosa che parla di lei, quando vuoi raccontare
a qualcuno una gioia, condividere un doloro, dire che stai poco bene e ti ritrovi
persona sola. Certo che è dura senza di lei, anno dopo anno la vita è stata 
fatta insieme. Ora  i dolori sono doppi tu dalla tua parte e lei dalla sua parte.
Attendi che il tempo passi ...
e il tempo passa anche se per te l'attesa è un 'attesa lunghissima ...
è la VITA !
.
.
Stampa

1292 * Il coraggio di decidere, la consapevolezza della reciproca sofferenza, il desiderio di rispettarsi, il bisogno di sapere '' come sta ? '' e' dura per tutti

1292 *

Il coraggio di decidere,
la consapevolezza della reciproca sofferenza,
il desiderio di rispettarsi,
il bisogno di sapere '' come sta ? ''        Divisione
e' dura per tutti.
4 Anni giorno dopo giorno
4 anni di alti e di bassi, di salite e discese, di dolori e di gioie
4 anni di vita condivisa con sogni e speranze
4 anni di conoscenza
4 anni di lui
4 anni di lei

Solo un desiderio '' che il rispetto, la lealtà di dialogo, la sincerità siano sempre
valori condivisi, perchè nessuno conosce il destino della vita ''

Ogni attimo vissuto insieme è un attimo di vita.
Ricordarne tutti i momenti con rispetto e gratitudine è DOVEROSO.
Il coraggio di decidere un nuovo cammino 
la ricerca di una serenità reciproca forse si troverà in un nuovo cammino
chi lo sà. 
Cosa fare ? come fare ? solamente esserci con il cuore.
Con un abbraccio, perchè la vita è di chi ha vissuto 4 anni di vita.
Viviana
Bivio